Bandiere blu 2018, ecco le 20 nuove spiagge in classifica
di Simone Pierini
Bandiera blu 2018, ecco le 20 nuove spiagge in classifica
Per quest'anno non cambiare, stessa spiaggia stesso mare. Un ritornello storico che, a partire dagli Anni 60, ha dominato i giorni che avvicinano all'estate. Ma quest'anno la musica sembra essere cambiata, almeno secondo la 32esima edizione della consegna delle Bandiere Blu da parte della Fondazione per l'educazione ambientale. Il riconoscimento per le migliori spiagge avviene secondo 32 diversi requisiti, che vanno ben oltre la sola qualità del mare: come la gestione del territorio, gli impianti di depurazione, la gestione dei rifiuti, la vivibilità in estate e la valorizzazione delle aree naturalistiche. E l'Italia sta dimostrando di essere in grande crescita.

LEGGI ANCHE: Bandiere blu, è in Toscana il mare più bello d'Italia. Ma la Campania è la vera sorpresa



Nel 2018 le bandiere blu hanno raggiunto quota 368 località contro le 342 del 2017, pari al 10% di quelle premiate a livello mondiale. Così, se non avete ancora deciso dove andare in vacanza, ecco le 20 new entry dove la bandiera blu non aveva ancora mai sventolato.
 
 

LEGGI ANCHE: Bandiere blu, flop del litorale romano: perde anche Anzio

A sorprendere per l'incredibile balzo in avanti è la Campania che si è stabilita al terzo posto assoluto delle regioni, dietro la Liguria e la Toscana, scalzando le Marche. Sono 3 le nuove spiagge entrate di diritto in questa speciale classifica: la zona campana più premiata è quella di Sorrento ma c'è pure quella di Ispani, nel Salernitano. Ottimo risultato anche per la Puglia, la Sardegna e la Calabria, anche loro con tre new entry ciascuna.

Nel Lazio spicca l'ingresso sorpresa di Trevignano Romano, sul Lago di Bracciano. Già perché l'estate italiana non sarà solo al mare: anzi, la presenza del Lago di Scanno e del Lago Maggiore, con Arona, ne è la più chiara dimostrazione.
DIVENTA FAN DI LEGGO
Planisfero
Fotogallery