Viaggiare da soli, ma in gruppo: sul web è boom di offerte
di Laura Bolasco
Ci sono dei momenti della vita in cui l’unica soluzione possibile sembra essere un viaggio. Per riflettere, divagare, scoprire e, naturalmente, tornare, migliori di prima. Spesso però una serie infinita di contrattempi sembrano ostacolare la nostra voglia di partire: gli amici indissolubilmente accoppiati, la mancanza di tempo per organizzare l’itinerario o le ferie incompatibili con qualsiasi altro essere appartenente al pianeta Terra. Niente più scuse. Oggi viaggiare da “soli” non è più un tabù e il numero degli impedimenti al nostro viaggio è direttamente proporzionale al numero di organizzazioni web nate per tutti i viaggiatori con le stesse problematiche, lo stesso bisogno impellente di avventura e, nella maggior parte dei casi, dall’imprescindibile caratteristica last minute.

Viaggi avventure nel mondo è una delle agenzie più conosciute anche grazie alla ricchissima varietà di offerta. La scelta è tra viaggi per famiglie con bambini al seguito, versione soft per chi non rinuncia alle comodità, “discovery” per un target giovane e sportivo e crociere in barca a vela. I gruppi sono formati da un massimo di circa 16 partecipanti più il coordinatore, un viaggiatore esperto che ha il compito di organizzare le tappe, prendere contatti con le agenzie locali e prenotare gli alloggi. Le destinazioni sono praticamente infinite, tutte emozionanti e diverse, pronte per essere esplorate in compagnia di un gruppo di entusiasti sconosciuti.

Come Avventure nel mondo tantissime altre agenzie online dedicate ai singoli viaggiatori in cerca di gruppo e non solo, si sono fatte largo nel mare dei tour operator. Vagabondo.net propone itinerari in giro per il mondo dalle diverse caratteristiche: freak style, on the road, into the wild, fly and drink, da vivere in gruppo, coppia o in solitaria.

Su Mentenomade.com, Edoardo Massimo del Mastro organizza tour per gruppi di avventurieri come lui ed elargisce consigli di grande utilità sulle sue ultime esperienze all’estero. Su Italian Blogger Social Tourism (ibst.it) travel blogger si offrono come accompagnatori per viaggi di gruppo alla scoperta delle isole Hawaii, Indonesia, Namibia e tantissime altre mete.

Per i camminatori più instancabili è invece Overland.com il sito di riferimento: le spedizioni di trekking per godere della natura e dei suoi panorami più selvaggi sono tutte organizzate all’insegna dello sport e della condivisione. 
DIVENTA FAN DI LEGGO
Planisfero
Fotogallery