Dimmi che musica ami e ti dirò dove andare (in Italia)
di Francesca Spanò
15 città d'Italia dove riscoprire il proprio amore per la musica, respirando in ogni angolo la storia delle sette note. L’originale idea di una lista di luoghi a tema è di Skyscanner. Il motore di ricerca di voli, hotel e noleggio auto ha pensato di selezionare le aree dove i musicisti più talentuosi sono nati, dove vengono tutt’ora organizzate le principali manifestazioni a tema o dove l’arte si sposa con l’architettura antica e la gastronomia. Dalla classica alla contemporanea: a seconda dei propri gusti esiste un angolo dello Stivale tutto da scoprire.
  1. Cremona, la Città del Violino: si dice che fu fondata da Ercole e tra i suoi tesori conserva la più alta torre in mattoni d’Europa, il Torrazzo. Molto particolari sono il centro storico con i suoi palazzi antichi e le chiese e le botteghe liutarie. Queste ultime riportano alla mente nomi noti come quelli delle famiglie Amati, Stradivari e Guarneri. Da non perdere, ovviamente, il Museo del Violino.
  2. Perugia, Umbria Jazz: uno dei suoi appuntamenti più noti che arricchisce di note rilassanti le serate estive. La musica riecheggia praticamente ovunque dai teatri agli edifici storici, fino ai locali. Tra un giro e l’altro, nel frattempo, ci si può fermare ad osservare il Palazzo dei Priori e la Cattedrale San Lorenzo.
  3. Verona, Arena: lo spettacolare anfiteatro romano, location di tante manifestazioni musicali è noto a tutti. Il posto perfetto, insomma, per assistere a spettacoli lirici o concerti rock. E un giro si può fare verso Piazza delle Erbe e Piazza Brà, fino ad arrivare al noto balcone legato alla storia di Romeo e Giulietta.
  4. Roma, Opera alle Terme di Caracalla: in pochi sanno che non ci sono solo capolavori millenari nella Capitale, ma anche manifestazioni musicali. L’Opera per esempio ha come cornice le Terme di Caracalla e lo scenario è tra i più belli del mondo.
  5. Lucca, Città di Puccini: qui dove l’immenso artista è nato, sorge una città bellissima. Da vedere c’è la Piazza dell’Anfiteatro, la Torre delle Ore, il Duomo, San Michele e San Frediano, con le mura. E poi c’è Torre del Lago dove Puccini si rifugiava, perché non amava il chiasso cittadino.
  6. Busseto, i luoghi verdiani: in Emilia Romagna, nella Bassa Parmense, è nato Giuseppe Verdi, tra i massimi compositori italiani dell’Ottocento. Nella piazza omonima, si può osservare il suo monumento bronzeo e poi il Teatro Verdi e Casa Barezzi, dove visse con la moglie. Appena fuori città, Villa Pallavicino, è un edificio rinascimentale dove è ospitato il Museo Nazionale Giuseppe Verdi.
  7. Sanremo, Festival della Canzone Italiana: chi non conosce questo angolo di Liguria che vive di canzoni? Intorno c’è un interessante centro storico, Villa Nobel dove visse Alfred Nobel e il Casinò Municipale.
  8. Melpignano, Notte della Taranta: la pizzica è travolgente e conquista chiunque e la Notte della Taranta, è il momento culminante di una serie di serate itineranti che riguardano i luoghi del tarantismo in Salento.
  9. Milano, San Siro: una città frizzante e in perenne fermento. La Scala non ha bisogno di presentazioni e il suo cartellone è sempre ricchissimo. San Siro, invece, è il Tempio del calcio ma la musica vi ha fatto l’ingresso più volte. Bob Marley, per esempio, nel 1980 ha inaugurato la tradizione di usare l’impianto per i concerti e presto andrà in scena Bruce Springsteen.  
  10. Piazzola sul Brenta, Hydrogen Festival: vicino Padova, questa rassegna è tra le le più apprezzate in tutta Italia. Questa estate ci sarà Neil Young, ma non solo e l’occasione è giusta per visitare Villa Contarini, dai tratti barocchi.  
  11. Venezia, città natale di Antonio Vivaldi: la città lagunare a ritmo della Quattro Stagioni è ancora più incredibile. Il compositore di musica barocca, famoso in ogni dove sembra farsi sentire ancora con i suoi capolavori. Tra un giro in gondola, un magico tramonto e un giro a Piazza San Marco il viaggio da sogno è servito.
  12. Ferrara, Ferrara sotto le stelle: città regale ed elegante con il Castello Estense, la Cattedrale di San Giorgio, il Palazzo dei Diamanti e un contesto piacevole da scoprire. E poi c’è questo festival, nel centro storico, che sa di musica e magia e porta in tale luogo tanti artisti internazionali.
  13. Isola del Liri, Liri Blues Festival: nel Lazio un evento che si svolge in questa città gemellata con New Orleans. In loco, si possono apprezzare jam session notturne ma anche repertori classici ed eclettici.
  14. Pistoia, Pistoia Blues: ecco la location del Festival del Blues che è giunto alla 37esima edizione. Il tutto con contaminazioni di altri generi, dal rock, al soul, al jazz. In giro si possono apprezzare, la Cattedrale di San Zeno, il Battistero e il Museo Marino Marini, più la sua parte sotterranea.
  15. Siracusa, Ortigia Festival: in questo posto tanto unico la storia millenaria passa dalla cucina e arriva all’architettura. Durante l’Ortigia Festival, si unisce la danza e le arti visive e non mancano gli ospiti importanti. 
DIVENTA FAN DI LEGGO
Dimmi che musica ami e ti dirò dove andare in Italia: la curiosa lista di Skyscanner
Planisfero
Fotogallery