Roma, meta immortale: ecco chi è il turista tipo e quali sono i monumenti più amati
I turisti che hanno visitato la Capitale nel 2017 sono stati il 61,5% uomini e il 38,5 donne. L’età è cosi suddivisa: il 36,9% fra i 30 e i 45 anni; il 33,8% fra i 18 e i 30 anni; il 21,9% fra i 45 e i 60 anni. La durata media di soggiorno nella Capitale è stata di 3 giorni (il 36,5%), il 23,3% ha soggiornato un solo giorno, il 19,7% è rimasta 2 giorni, l'11,2% 4 giorni, mentre solo il 5% 5 giorni. Le nazionalità più rappresentate sono state: Usa, Regno Unito, Italia, Canada, Cina, Australia, Sud Corea, Francia, Brasile, Spagna, Cuba, Germania, Belgio, Russia, Argentina, Giappone, Israele e Danimarca. Questa è la fotografia sul turismo a Roma scattata da Manet Mobile, il progetto imprenditoriale di 5 ragazzi: Antonio Calia, Marco Maisto, Marco Barbato, Luca Liparulo e Andrea Proietti.

Manet Mobile ha stilato anche la 
classifica dei monumenti più visitati: al primo posto il Colosseo, seguito dalla Fontana di Trevi, poi Pantheon, Piazza di Spagna, San Pietro, piazza Navona, villa Borghese, Altare della Patria e Foro Romano. 
DIVENTA FAN DI LEGGO
Planisfero
Fotogallery