L'eco-resort firmato Marlon Brando sull'atollo di Tetiaroa
The Brando
Mix perfetto tra meraviglia ambientale, eleganza, eco-sostenibilità e charme polinesiano, il The Brando (www.thebrando.com) è il nuovo eco-resort di lusso inaugurato il 1° luglio 2014 sull'atollo privato di Tetiaroa, in Polinesia francese. Il resort nato sull'isola privata di Marlon Brando, scoperta e amata dall'attore in occasione del film del 1962 “Gli ammutinati del Bounty”, si ispira alla sua visione originale di creare un avamposto pioneristico di sviluppo sostenibile, promuovendo nel mondo la conoscenza della Polinesia francese e della sua popolazione.



L'impegno è stato mantenuto grazie ad una costruzione attenta ai principi della sostenibilità ambientale, dal condizionamento dell'aria alimentato dall'acqua del mare all'utilizzo delle energie rinnovabili. L'esperienza di soggiornare al The Brando è “customizzata” fino ai minimi dettagli. Questo paradiso all-inclusive, infatti, dispone "soltanto" di 35 ville deluxe, ognuna con la propria area spiaggia e piscina private. L'atollo, raggiungibile in 20 minuti di volo da Tahiti a bordo di Air Tetiaroa (i collegamenti aerei sono operati in esclusiva per il resort), è anche noto per la sua offerta eno-gastronomica firmata Guy Martin, lo chef stellato del ristorante parigino Le Grand Véfour.



Oltre ai piatti d'ispirazione polinesiana, presso il ristorante gourmet Les Mutinés si possono gustare le specialità della cucina fusion e francese, così come al più informale Beachfront Café, romanticamente posizionato sulla spiaggia. Per un lunch più easy, un aperitivo o un dopocena in totale relax, il Te Manu Bar vanta una vista spettacolare sulla laguna e la vegetazione circostante mentre il Bob’s Bar deve il suo nome all'assistente che seguì Marlon Brando sul celebre set cinematografico.



A rigenerare anima e corpo, poi, ci pensa la Varua Polynesian Spa, un'oasi di benessere specializzata nei trattamenti olistici ispirati alle antiche tradizioni locali combinate alle più moderne tecniche wellness. Tra massaggi, trattamenti, bagni di vapore, la sala da tè con vista sul rilassante laghetto e le classi di yoga con insegnati qualificati, il tempo scorre dolcemente. Per chi non volesse comunque rinunciare a vivere una vacanza attiva, il The Brando propone un menù adrenalinico ad hoc. Tra lo snorkeling e il diving immersi in un giardino di coralli fino al paddle boarding, il kayak e alle escursioni a bordo della tipica canoa polinesiana «va’a» per scoprire i motu, le minuscole isole private che circondano la laguna, non c'è che l'imbarazzo della scelta.



Scesi a terra, infine, ad aspettare i clienti ci sono ancora il tennis, la mountain bike e l'interessante Explorer Center, un centro dedicato alla Polinesia francese con libri, workshop e dimostrazioni sulla storia e la cultura locale. Sempre a disposizone degli ospiti, i ricercatori scientifici della Tetiaroa Society illustrano le varie attività di ricerca legate alla flora e alla fauna - terrestre e marina - del delicato ecosistema dell'atollo.



Il costo per questa vacanza da sogno? Le tariffe partono da 3.000 euro a notte (permanenza minima 3 notti) per la villa da 2 ospiti fino a 9.000 euro per una villa da 6. Ma, per chi se lo può permettere almeno una volta nella vita, ne vale certamente la pena.
DIVENTA FAN DI LEGGO
Planisfero
Fotogallery