Una notte a Castel Sant'Angelo, coppia vince il contest di Booking.com: cena stellata e panorama mozzafiato
Una notte difficile da dimenticare. Alan Risolo e la moglie, coppia originaria di Parma che vive a Roma da cinque anni per motivi lavorativi, ha vinto il contest “Una Notte da Imperatore”, lanciato da Booking.com lo scorso 9 novembre, guadagnandosi la possibilità di trascorrere una notte imperiale nell’antico mausoleo di Adriano.
 
 

Castel Sant’Angelo, uno dei più famosi monumenti al mondo, risalente al II secolo d.C., ha aperto i battenti il 26 novembre per un evento unico dove lusso e storia si incontreranno: uno storico dell’arte ha condotto gli ospiti in un’esclusiva visita guidata alla scoperta degli angoli più remoti e affascinanti del castello come le prigioni storiche, gli appartamenti papali e il mausoleo dell’imperatore. Dopo il tour agli ospiti è stata servita una cena “stellata”, ideata per l’occasione dalla chef Cristina Bowerman, in uno dei punti più panoramici del castello. E la mattina successiva è stata riservata loro una colazione memorabile, allestita nel “giretto coperto”, antico camminamento di ronda che gode di una vista mozzafiato sulla Città Eterna.

«Siamo entusiasti di aver vissuto questa esperienza – ha detto un emozionato Alan – Negli ultimi anni, tra lavoro e bambini piccoli, abbiamo avuto poco tempo per viaggiare, una delle nostre più grandi passioni. E questa opportunità ci ha dato molto più di quanto avremmo mai potuto immaginare o desiderare».

​Roma continua così a essere la meta favorita per chi sceglie l’Italia per la molteplice offerta di arte, cultura e gastronomia. Per questo è stata scelta come cornice per il concorso. «A Roma abbiamo quasi 10mila strutture, quasi metà appartamenti e registriamo 80% di arrivi internazionali per pernottamenti, principalmente da Uk, Spagna più Usa, Cina e Brasile - spiega Andrea D'Amico, Senior Regional Director per l'Italia di Booking.com - Per la Capitale c’è già una forte domanda sia per Capodanno che per Pasqua e il Sei Nazioni di rugby».

Questa iniziativa celebra l’offerta del sito di prenotazioni online Booking.com e simboleggia le tante esperienze di viaggio che i clienti possono trovare nelle oltre 1,5 milioni di proprietà disponibili sulla piattaforma. «Siamo orgogliosi di offrire ispirazione a tutti i viaggiatori che vogliono vivere veramente il mondo - ha affermato D'Amico - Il fortunato vincitore di questa esperienza ha avuto la possibilità di ripercorrere le orme di chi nel corso di oltre duemila anni ha vissuto Castel Sant’Angelo. Così, vogliamo raccontare le tante opportunità di viaggio che siamo in grado di offrire ai nostri clienti».
DIVENTA FAN DI LEGGO
Una notte a Castel Sant'Angelo, coppia di Parma vince il contest di Booking.com: cena stellata e panorami mozzafiato
Planisfero
Fotogallery