Costa Rica green: gli eco-resort tra nella foresta
di Francesca Spanò
Costa Rica, paradiso di colori e natura con un cuore green. Oggi l’eco-sostenibilità è in primo piano, quasi uno stile di vita, una vocazione per salvare la straordinaria biodiversità minacciata anche dall’arrivo continuo di turisti. Un modello che ai visitatori piace molto e permette di vivere il Paese in versione più vera e selvaggia, tanto che si moltiplicano gli eco-lodge di questo tipo e sono sempre più richiesti.
 
 

Gli alberghi dal “cuore” verde, da provare in Costa Rica
 
Harmony Hotel: si trova a Playa Guiones, non lontano da Nosara nella penisola di Nicoya. Da queste parti arrivano soprattutto i surfisti e gli amanti degli sport acquatici. La sua inaugurazione risale al 2004 e da allora l’impegno a mantenere il luogo intatto è stato massimo. Diverse sono le pratiche sostenibili messe in atto anno dopo anno e i progetti per promuovere lo sviluppo delle coltivazioni, delle comunità, della crescita delle piante autoctone. E all’interno di questa eco-farm anche il ristorante ha il suo notevole peso, visto che fornisce cibo bio. Per quanto riguarda, infine, l’acqua calda, vengono utilizzati dei pannelli solari per produrrla. Interessante, poi, l’idea dell’hotel di lanciare una iniziativa a favore della natura. Si chiama “Pianta un albero” e gli ospiti diventano protagonisti aiutando il Costa Rica a mantenere la sua anima green.
 
Luna Lodge: l’eco-resort è particolarmente suggestivo visto che è immerso nella foresta pluviale. La location è quella della Penisola di Osa non lontano dal Parco Nazionale del Corcovado e vanta tre tipologie di camere. Ci sono i bungalow con giardino privato, le camere Hacienda più grandi e le nature lover tent, per vivere in versione romantica il contatto con la foresta. La zona è molto conosciuta per la possibilità di avvistare gli uccelli e praticare attività che vanno dal kayak, alle sessioni di yoga, al birdwatching o massaggi.
 
Arenas del Mar: il Parco Nazionale Manuel Antonio non è lontano e si tratta di un boutique-resort che garantisce un’indimenticabile esperienza tropicale e sostenibile. Comprende camere eleganti integrate nel paesaggio naturale e cucina dai sapori internazionali con ingredienti locali. Qui è possibile praticare kayak,rafting, equitazione e surf.
 
Nayara resort, Spa & Gardens: nel Parco del Vulcano Arenal, presenta camere e ville con ampia vetrata sulla natura. Non mancano terrazze e jacuzzi private, così come tour organizzati con zipline, escusioni a cavallo o in bicicletta.
 
Hacienda Guachipelin: ai piedi del Vulcano Rincon de la Vieja, nella regione di Guanacaste, ha 64 camere arredate in stile country. Intorno ospita frutteti, orto e allevamenti di bestiame più una foresta tropicale nella quale sta introducendo di nuovo tre specie endemiche di piante.
 
 Photo Credit: ufficio stampa
DIVENTA FAN DI LEGGO
Costa Rica green: è boom di eco-resort
Planisfero
Fotogallery